LE 4 MIGLIORI APP CONTACALORIE E PERCHè DOVRESTI USARLE ANCHE TU

Il conteggio delle calorie e dei macros è, a mio avviso, una tappa importante da affrontare nel proprio percorso fitness.

Quello che io consiglio sempre alle ragazze iscritte ai miei programmi di allenamento è di provare a tracciare le calorie per un periodo di almeno 2 mesi, possibilmente ogni giorno.

Lo so, lo so, non tutte abbiamo voglia e costanza di segnare ogni pasto sul nostro telefono, ma ti do dei buoni motivi per cui anche tu dovresti tracciare le tue calorie per un determinato periodo

  1. ti permetterà di capire realmente quanto stai mangiando. Molte ragazze mi dicono “mangio poco, ma non dimagrisco!” Poi, quando iniziano a tracciare i loro pasti e spuntini si rendono conto che ciò che mangiano, seppur in quantità ridotte, ha un numero di calorie altissimo che le porta a sforare quasi ogni rispetto al loro fabbisogno giornaliero
  2. avrai più consapevolezza del cibo che mangi. Diciamocelo, ad oggi abbiamo così tante cose a disposizione che quando andiamo al supermercato ci facciamo trascinare più dai colori, immagini e profumi che dalle reali esigenze alimentari. Si finisce così  per acquistare prodotti senza leggere le etichette degli ingredienti e i relativi valori nutrizionali. Ci sono infatti alimenti che ad occhio ci sembrano super sani, ma che se poi andiamo a controllare sono pieni di zuccheri.
  3. avrai un approccio più scientifico alla tua dieta e meno emozionale. Questo non significa che cambierà drasticamente il tuo approccio al cibo, ma che avrai sempre modo di tracciare “i perchè” se qualcosa nel tuo percorso non sta funzionando. Diciamo che calcolare le calorie e tenere una sorta di diario di queste ti permetterà di andare ad indagare nei dati che ti sei scritta in caso qualcosa non andasse secondo i piani, come uno stallo di peso, o un aumento; inoltre avrai modo di capire tutti gli step successivi da fare per raggiungere il tuo obiettivo fitness
  4. ti permetterà di imparare i dosaggi per poi eventualmente seguire un porzionamento visivo. Dopo settimane e/o mesi che pesi e calcoli gli alimenti il tuo occhio sarà allenato e capirai come dosare e sporzionare il cibo senza bisogno della bilancia e saprai indicativamente a quante calorie corrispondono in modo da poterti eventualmente staccare anche dall’uso delle app

Dopo che hai visto i benefici che può avere il calcolo dei macros ecco che ti consiglio in ordine di mio gradimento le migliori app contacalorie che io stessa ho provato negli anni.

Diciamo che le funzioni di queste sono pressoché simili e ciò che cambia è principalmente  l’interfaccia, perciò qualsiasi deciderai di usare andrà benissimo per raggiungere il tuo obiettivo.

TOP 4 APP CONTACALORIE

  1. LIFESUM
  2. YAZIO
  3. MYFITNESSPAL
  4. FATSECRET

Tutte e 4 hanno un database molto aggiornato sugli alimenti e la possibilità di scansione il codice a barre per una ricerca dell’articolo più rapida. Ti consiglio sempre di controllare che i valori nutrizionali corrispondano a quelli delle etichette e nel caso registrare tu stessa il prodotto corretto (la procedura è corta e molto intuitiva)

In molte di queste, anche nella versione gratuita, trovi anche tante ricette carine.

Myfitnesspal da la possibilità di creare ricette complete e poi calcolare i macros e kcal della singola porzione, cosa non fattibile con le altre applicazioni.

Quale hai scelto?

Fammelo sapere nei commenti qua sotto.

#seeyouatbar

Blooma


>>> ISCRIVITI GRATIS ALLA MIA COMMUNITY DI FITNESS GIRLS PER  ARTICOLI ESCLUSIVI E ALLENARTI INSIEME A ME CON WORKOUT SETTIMANALI <<<