Gallery
Copyright © 2017 BloomaBlossom.com | All Rights Reserved.

Maccheroni e Formaggio Vegan

Maccheroni e Formaggio Vegan

 

In questi giorni mi sono messa a pensare agli ingredienti che non dovrebbero mai mancare nella dispensa Vegan (e su cui farò un articolo) ed è ne è uscito uno che ammetto ultimamente aver sottovalutato, ma che ha non solo delle ottime proprietà benefiche per il nostro organismo, ma anche una versatilità indescrivibile.

Sto parlando degli anacardi.

Questi frutti contengono acido oleico, lo stesso che è presente nell’olio di oliva e che fa molto bene alla  salute del cuore. Sono ricchi di magnesio , minerale fondamentale,  di vitamine del gruppo B, di aminoacidi essenziali e di minerali come potassio, fosforo, sodio, zinco, rame, ferro e selenio. Contengono inoltre il triptofano, un precursore della serotonina, che agisce in maniera del tutto naturale sull’umore. Rispetto a molta altra frutta secca hanno un numero di grassi inferiore e non contengono colesterolo. Ricordatevi però che sono molto calorici e per questo motivo vanno consumati comunque con moderazione.

La ricetta che vi presento, li vede come protagonisti e quindi vi consiglio di farla un giorno in cui siete stati sotto con le kcal o durante un cheat day.

INGERDIENTI:

  • 1 tazza di anacardi 
  • olio
  • 1 tazza di latte di cocco
  • 1/2 cipolla
  • aglio in polvere
  • sale, pepe, noce moscata, paprika
  • acqua
  • 2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
  • maccheroni o pasta simile (io ho utilizzato i sedanini)

PROCEDIMENTO:

Mettete l’acqua in una pentola e portatela ad ebollizione.

Nel frattempo scaldate a fiamma medio-bassa un filo d’olio in una padella. Tagliate la cipolla a coltello e versatela nell’olio caldo aggiungendo un po’ di aglio in polvere. Spengete il fuoco quando la cipolla diventa “trasparente” e versate il composto nel mixer assieme al latte che dovrà essere tiepido, la noce moscata, il lievito alimentare, noce moscata, paprika, sale e pepe. Aggiungete anche gli anacardi che potete sia versare direttamente così che, se volete un composto più liscio, tenere per circa 1 ora, 1 ora e mezzo immersi in acqua bollente (dopo averli tenuti a mollo, scolateli e uniteli nel mixer).

Frullate tutto dopodiché versate la crema nella padella.

Nel frattempo salate l’acqua della pasta e buttate i vostri maccheroni.

Continuate a scaldare la vostra crema di anacardi nella padella a fuoco medio-basso facendola ritirare un po’. Se vedete che è ancora troppo liquida potete aggiungere un cucchiaio di amido di riso.

Scolate la pasta tenendovi un po’ di acqua di cottura da parte, e unitela alla crema di anacardi (l’acqua di cottura aggiungetela se vedete che il composto non vi risulta troppo cremoso una volta aggiunta la pasta).

Servite calda aggiungendo sopra un po’ di pepe in polvere.

Buon appetito.

Blooma

leave a comment

X