Gallery
Copyright © 2017 BloomaBlossom.com | All Rights Reserved.

Morning Routine

Morning Routine
by Blooma teamhorselegs July 28, 2018

Morning Routine

Ciao ragazze e ciao ragazzi,
eccoci con il nostro appuntamento della domenica. 

Oggi voglio raccontarvi la mia “morning routine”, suggerendovi alcuni tips che mi hanno aiutata e mi stanno aiutando per mantenere il focus su me stessa e il mio benessere; in più una piccola scheda da fare in palestra per allenare le gambe.

Spesso sento dire “vorrei/dovrei fare questo, ma non ho tempo”, anzi io stessa mi sono ritrovata a dirlo troppo spesso, da capire che molto tempo questo tempo lo stavo sprecando in cose inutili. Allora ho pensato come posso ottimizzarlo in modo da riuscire a fare tutto sentendomi realizzata?!

La prima cosa che ho imparato è stata quella di darmi dei piccoli obiettivi sia nel lavoro, che nella vita: la sera prima prendo carta e penna e scrivo gli obiettivi del giorno dopo. Chiaramente la lista deve avere dei goals fattibili e non cose che già sapete difficili da realizzare (per quelle serve un altro tipo di organizzazione sul lungo termine, ma niente è irrealizzabile): io ad esempio mi sono data quello di imbiancare la stanza armadio e sistemare tutta la postazione trucco -che poi vi mostrerò-.

 Per quanto riguarda il lavoro invece, vi assicuro che essere freelance richiede più organizzazione e di stare sul pezzo, piuttosto che quando si è dipendenti di un’azienda. Io ad esempio finisco per passare le mie intere giornate a lavorare trascurando casa e famiglia arrivando a sera con la sensazione di aver concluso poco o niente, specie nei giorni dove la creatività non mi sostiene. 

Così ho creato un piano settimanale con orari di lavoro e mansioni ben precise, in modo da potermi concentrare sia su quello che si tutte le altre cose che devo fare. 

E questa è la tip delle tips, ovvero scrivetevi tutto, una sorta di tabella di marcia in modo che ogni giorno potrete trovare una o due ore da dedicare alla vostra passione. 

Un’altra tip, per alcuni molto difficile, è non rimandate la sveglia: se siete persone che necessitano della sveglia per alzarsi dal letto, impostatela, mettetela lontano da voi in modo che quando questa suona non vi basterà solo allungare il braccio. Può sembrare una violenza all’inizio, lo so, ma piano piano diventerà una routine ed avrete davvero molto più tempo da dedicare ad altre attività mattutine come ad esempio preparare voi stessi la vostra colazione preferita e se lavorate magari anche il pranzo, in modo sia da risparmiare denaro non mangiando fuori che cucinarvi cibi più healthy, oppure fare anche una camminata di 20/30 minuti, o per le beauty addicted tempo in più per una bella maschera e un look più curati nel dettaglio. Insomma sarà tempo prezioso che avrete in più da dedicare a voi stessi. 

Gestire il vostro tempo vi sarà utile per dedicarvi a tutte quelle attività per cui dite non averne mai e riscoprire uno stile di vita più rilassato.

Ma come e’ la mia morning routine? 

Io ormai ho sveglia biologica alle 7 di mattina, non ho bisogno di alcuna sveglia ormai, e ne approfitto per controllare mail, social, rivedere gli obiettivi del giorno e prendere ispirazione per i miei prossimi contenuti soprattutto dal mio caro Pinterest (quanti di voi lo utilizzano?).

Dopodiché skin care routine e visto che soffro di dermatiti devo sempre dedicare tempo a questa pratica anche se fortunatamente vivendo in mezzo a un bosco la mia pelle non viene molto a contatto con smog e impurità rilevanti. 

Poi arriva il momento di far uscire Isa, Sisma ed Ariel, ma soprattutto quello della colazione che per me da che era una pratica sconosciuta, è diventato sacro. Su IG nella sezione degli highlights “Ricette Vegan” potete trovare tantissime delle mie colazioni preferite. 

Prima di questa, a digiuno, ho abitudine di bere un bicchiere di acqua e limone e prendere come supporto alla dieta un multivitaminico (vi parlerò della mia integrazione del momento nel prossimo blog).

La colazione attuale prevede yogurt alpro soia – il mio preferito è quello al cocco – con muesli di avena e topping al cioccolato 0% kcal e grassi. Dopodiché un po’ di ananas e una tazza di tè o caffè. 

A colazione finita tocca ad India e Acab uscire per la loro morning routine ovvero la caccia alle lucertole

A metà mattinata, circa verso le 11:00, non può mancare il workout, che preferisco di gran lunga fare in palestra dato che a casa ho sempre mille distrazioni (tipo Acab che mi si piazza appiccicato 🤣), dopodiché corro a prendere Ghiro, il cane della mia amica se non praticamente sorella @iamvalina e via a pranzare. Il mio orario lavorativo in estate è indicativamente dalle 14 alle 18 in modo poi da poter uscire in passeggiata coi cani e dedicare tempo anche alle cose che piace fare a loro.

E voi siete persone mattiniere? Avete una morning routine? Raccontatemelo nei commenti

Scheda gambe: 

  • legs extension 4 x 10
  • pressa piedi alti ed esterni (lavora di più l’interno coscia) 3 x 10
  • pressa a 45 gradi 4 x 5 + 5 + 5 (pausa di 2 secondi) 
  • leg curl sdraiata 3 x 10 
  • leg curl seduta 3 x 10 
  • abduttori e adduttori 4 x 20 

Fare tutto con movimenti lenti e controllati con pausa di 1 minuto tra una serie e un’altra. 

Fatemi sapere se la provate e come vi trovate

Baci

Blooma 

leave a comment

X